Come salvare le conversazioni Whatsapp su PC
Come salvare le conversazioni Whatsapp su PC

Quando si utilizza Whatsapp capita di voler salvare una conversazione sia per motivi personali che lavorativi e a tutti sarà capitato di ritrovarsi con nuovo smartphone e vedere lo schermo delle chat whatsapp completamente vuoto. Non preoccupatevi è possibile salvare le vostre conversazioni whatsapp anche sul pc, vediamo insieme come fare.

Per poter salvare le conversazioni whatsapp su pc avete a disposizione diverse opzioni, alcune più semplici e immediate, altre invece comportano il download di software specifici.

Modo 1: il backup

Per salvare le conversazioni intercorse su whatsapp su qualsiasi tipo di PC è opportuno impostare il backup direttamente dall’applicazione. Per impostare il backup su whatsapp dovete aprire l’applicazione e cliccare sull’icona (…) e aprire il menu a tendina, selezionare “impostazioni” e attendere che si apra il menù prescelto.

Nel menu impostazioni dovete cliccare sulla voce “chat” e si aprirà una schermata dove sono presenti le diverse impostazioni per la chat di whatsapp, in questo caso dovrete cliccare sulla voce “backup delle chat” e in seguito sul pulsante di colore verde “esegui backup”. In questo modo avrete salvato sul telefono tutte le vostre conversazioni whatsapp e su Google Drive. Per far sì che a cadenza periodica vengono salvate le conversazioni whatsapp sia sul telefono che online (Google Drive) dovrete impostare l’intervallo di tempo, con quale connessione effettuarlo (Wi-Fi o traffico dati) e se volete includere i video.

Eseguendo il backup tramite l’applicazione di whatsapp non soltanto avrete salvato le conversazioni sul telefono in uso, ma potrete recuperarle anche se cambiate telefono, vi basterà scaricare l’applicazione e inserire il vostro numero e automaticamente Google Drive ripristinerà tute le chat fino all’ultimo backup eseguito. Accedendo a Google Drive dal PC potrete ripristinare tutte le chat intercorse fino all’ultimo backup, in questo modo anche se il telefono si romperà non perderete le vostre chat.

Modo 2: tramite cavo USB

Un altro metodo per salvare le conversazioni whatsapp è sicuramente più laborioso e forse meno immediato, ma è una procedura che può essere eseguita completamente offline: collegate con un cavo usb il vostro cellulare al PC e appena si apre la schermata dei vostri file, cliccate sull’icona “whatsapp” e tra le diverse opzioni selezionate la voce “database”; si aprirà una schermata contenente tutti i backup eseguiti sul telefono (fondamentale impostare il backup) ordinati in base alla data.

Se volete salvare l’intera cartella fate copia e incolla dei file e trasferiteli su una nuova cartella sul vostro PC, altrimenti potete decidere di salvare solo l’ultimo backup e in questo caso dovrete sempre copiarlo e incollarlo in una vostra cartella preferita. Questo sistema non viene spesso utilizzato perché è molto più semplice recuperarli automaticamente tramite Google Drive, ma in questo modo sarete sicuri di avere una copia sempre a portata di mano sul vostro PC.

Modo 3: il software Whatsapp Transfer

Tra gli altri metodi per salvare le conversazioni whatsapp su PC vi è la possibilità di scaricare un apposito software che vi permette non soltanto di fare un backup, ma anche di poterle visualizzare in qualsiasi momento. Per iniziare è necessario scaricare sul vostro PC, il programma gratuito Whatsapp Transfer e seguire tutta la procedura automatica di installazione; completato questo passaggio, collegate con il cavo usb il vostro smartphone e lanciate il programma.

In automatico il software riconoscerà lo smartphone collegato e importerà tutte le vostre conversazioni whatsapp, compresi video e foto. Per poterli salvare e visualizzare sul PC, dovrete effettuare un backup: nella sezione a sinistra tra le diverse voci comparirà il nome del vostro dispositivo mobile, cliccateci sopra con il tasto destro del mouse e si aprirà un menu a tendina, selezionate “backup messages” per salvare tutti i file o se volete solo una specifica conversazione.

Con il programma whatsapp transfer, a differenza degli altri metodi per salvare sul PC le vostre chat è possibile selezionare solo alcune conversazioni riferite ad uno specifico contatto o gruppo. È inoltre possibile selezionare solo le chat ed eliminare i media (video, messaggi vocali, foto, screenshot, ecc.). Il software whatsapp transfer è compatibile con tutti i sistemi operativi anche con iOS, ma è solo in lingua inglese.

Modo 4: inviare le conversazioni in e-mail

L’ultimo metodo che vi suggeriamo per salvare conversazioni whatsapp sul computer è quella di inviare le conversazioni tramite email. Per inviare una specifica chat tramite mail, aprite whatsapp e apritela chat che volete inviare, cliccate sull’icona (…) e selezionate “altro”, si aprirà una schermata con varie voci, cliccate su esporta chat per poterla inviare via mail tramite il vostro provider di posta. E’ possibile selezionare o escludere i video e le foto.

Per salvare e non perdere le vostre conversazioni su whatsapp potete utilizzare tanti metodi diversi, dovrete scegliere solo quello che considerate più facile ed efficace.

Articolo precedenteDove e come ricaricare Iliad
Articolo successivoVedere DAZN sulla smart tv: guida 2019
Luigi Cancelli
Nato il 4 aprile '75, a 6 anni mi sono appassionato di informatica grazie al primo computer che mi hanno regalato. Da allora non ho smesso di studiare e testare. Oggi lavoro nel settore in maniera professionale e BootStrapLab è il mio blog personale su tech, telefonia, domotica, TV, smartphone...